Master Cultura 4.0

Direttore Scientifico

Prof. Lorenzo Soave

Docenti

Francesco Antonelli
È stato Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione Sistema delle Biblioteche e Centri culturali del Comune di Roma. Dirigente presso Zetema Cultura. Ha partecipato alla definizione dei palinsesti culturali dell’Assessorato alle politiche culturali e alla loro organizzazione.

Carolina Botti
Direttore Centrale di ALES, Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo.

Marco Marsilio
Consigliere comunale e Componente della Commissione Cultura,Turismo e Sport – Urbanistica – Lavori pubblici e Trasporti – Ambiente della Camera dei Deputati dal 2003 al 2008.

Francesco Paolo Posa
Responsabile Osservatorio Turismo e Cultura Regione Lazio. Consigliere per il Comune di Roma, ha ricoperto la carica di sindaco per il Comune di Frascati. Ha partecipato in qualità di membro del Comitato d’onore alla mostra About Caravaggio. Visioni & illusioni contemporanee, organizzata presso le Scuderie Aldobrandini-Museo Tuscolano.

Lorenzo Soave
Docente del Master in Gestione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi Link Campus University e Direttore Gestioni Museali e Mostre di Munus, società leader in Italia nella gestione del management della cultura e dei servizi museali.

Eleonora Sbarbaro
Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma, PhD e docente. Si interessa principalmente di diritto dei beni culturali, diritto della proprietà intellettuale ed industriale, diritto commerciale e societario, diritto del cinema, dell’entertainment, della moda e dei beni di lusso, diritto della concorrenza e dei consumatori, disciplina della pubblicità, diritto dello sport.

Rossella Vodret
Presidente Fondazione Banca Federico del Vecchio; consulente storico artistico per il Padiglione italiano di Milano Expo 2015. È stata Soprintendente per il Patrimonio storico artistico ed etnoantropologico della Calabria (2002 – 2005), della Puglia (2005 – 2007) e del Lazio (2005 – 2009) e Soprintendente speciale per il Patrimonio storico artistico ed etnoantropologico e per il Polo museale della città di Roma (2009 – 2012).


Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi